C’era una volta il social per socializzare

23 Settembre, 2019 | Di | Categoria: POLITICA

C’era una volta… un social nato come libera ‘piazza’ per esprimere opinioni di qualsiasi genere e di qualsiasi orientamento.

Poi, l’andamento politico ed elettorale, soprattutto in Europa, ha spaventato il pensiero unico, costretto a chiedere aiuto alla ‘psicopolizia’. E, dopo i profili di tanti iscritti senza tessere e senza partito, il social ha chiuso centinaia di pagine: tra queste, quelle ufficiali di CasaPound e Forza Nuova, nelle ultime ore anche quella di Vox Italiae (movimento fondato da Diego Fusaro).

Ho come il sospetto che la strategia scelta (censurare le idee sgradite ai padroni del vapore) non porterà i frutti sperati. Parafrasando un grande statista del ‘900, “l’impresa di cancellare le pagine fu facile, quella di sopprimere le idee, impossibile”

Tags:

Leave a Comment