Posts Tagged ‘ 25 aprile ’

L’ipocrisia mascherata

mag 12th, 2014 | By
L’ipocrisia mascherata

«La falsa indignazione è la più ripugnante forma d’ipocrisia» (Henry de Montherlant) e Pisapia ne è un autorevole rappresentante. Alla commemorazione di Sergio Ramelli, il Sindaco di Milano ha parlato di pacificazione, ma ha partecipato alla cerimonia come se fosse lì per caso, senza indossare la fascia tricolore. Che portava come Primo Cittadino alla cerimonia
[continue reading…]



Questione di stile

apr 25th, 2014 | By
Questione di stile

Mentre qualcuno, dopo settant’anni, ancora inneggia alla ‘guerra civile’ italiana, divide i caduti in buoni e cattivi e sventola le bandiere rosse al canto di “Bella ciao”, ho deciso di celebrare il 25 aprile riportando la relazione che, nel 1970, un maestro elementare scrisse al Provveditore agli Studi in risposta alla circolare che lo invitava
[continue reading…]



Emulando il capriolatore…

apr 25th, 2014 | By
Emulando il capriolatore…

La strada maestra per l’abiura l’aveva già tracciata con abilità e sfrontatezza il capriolatore Gianfry, qualcuno non ha vergogna di proseguire il cammino…



Tricolori per ricordare…

apr 24th, 2013 | By
Tricolori per ricordare…

Anche quest’anno, alla vigilia del 25 aprile, si avverte un pesante odore di naftalina. Sono le bandiere rosse, pronte ad essere sventolate per festeggiare le tragiche giornate della guerra civile italiana. Ritualmente accompagnate dai consueti slogan di odio e di morte. Neanche l’inesorabile trascorrere di ben 68 anni è servito ad impedire che la storia
[continue reading…]



Ricordare o festeggiare?

apr 24th, 2012 | By
Ricordare o festeggiare?

Stanno recuperando le bandiere rosse dal ripostiglio della storia dove erano finite, stanno spolverando falce e martello simbolo di odio di classe e dei gulag, stanno imparando a memoria slogan di rancore e di feroce contrapposizione… Così si apprestano a celebrare, dopo 67 anni dalla fine della guerra, la storia a senso unico, brandita come
[continue reading…]



Dubbi e certezze…

apr 25th, 2008 | By

«Credo fermamente che oggi ci siano le condizioni storiche e politiche perché il 25 aprile possa rappresentare un salto di qualità verso la definitiva pacificazione nazionale. Quando, quasi dieci anni fa, autorevoli esponenti della sinistra invitavano a capire anche le ragioni dei ‘ragazzi di Salò’ e quando più recentemente hanno invitato a saldare il debito
[continue reading…]



25 aprile: per una memoria accettata e rispettata

apr 24th, 2008 | By

«La pacificazione nazionale non può essere prospettata agli altri se non comincia da noi e se non si evidenzia in tutte le nostre parole, in tutte le nostre iniziative responsabili… se ne sono pienamente convinti tutti coloro che sono sempre stati e continuano ad essere vicini al Movimento Sociale Italiano… se ne sono pienamente convinti
[continue reading…]