Posts Tagged ‘ Alessandro Amorese ’

Fronte della Gioventù, una storia a lungo attesa (Marco Valle)

gen 27th, 2014 | By
Fronte della Gioventù, una storia a lungo attesa (<i>Marco Valle</i>)

Un libro può diventare una trappola. Un mare procelloso e fascinoso. Se indugi un attimo in più del dovuto sulla battigia, vedi spiaggiarsi sulla scogliera della memoria manciate di ossi di seppia, ondate di “triste meraviglia, cocci aguzzi di bottiglie”. Resti di un naufragio. Un libro può assomigliare ad un oceano profondo e impietoso. Le
[continue reading…]



7 gennaio 1978: raccogliere la loro Fiaccola

gen 7th, 2014 | By
7 gennaio 1978: raccogliere la loro Fiaccola

«…la scintilla che trasformò una simpatia in militanza fu certamente la strage di Acca Larentia nel gennaio 1978. Ancora riecheggiano nelle mie orecchie le parole di mia madre, che, già agitata per la mia attenzione verso la politica, durante il telegiornale che raccontava dell’assassinio di Franco, Francesco e Stefano lanciava il suo monito: “È meglio
[continue reading…]



“Colle Oppio vigila”: creatività e regole di una scelta controcorrente (Alessandro Amorese)

set 3rd, 2013 | By
“Colle Oppio vigila”: creatività e regole di una scelta controcorrente (<i>Alessandro Amorese</i>)

Uno stile. Questi ragazzi avevano uno stile. Il romanzo di Fabrizio Crivellari, che raccolta le vicende della sezione romana del Fronte della Gioventù di Colle Oppio (e non solo), questo dimostra. Nel tentativo, a volte disordinato ma sempre appassionato, di uscire dall’angolo del neofascismo c’era sempre una forma da rispettare. L’inventiva, l’estro e la genialità
[continue reading…]



FdG su Facebook: racconti, immagini e storie (Francesco Ciulla)

ago 31st, 2013 | By
FdG su Facebook: racconti, immagini e storie (<i>Francesco Ciulla</i>)

“…ponimi come sigillo sul tuo cuore, come sigillo sul tuo braccio…” Cantico de Cantici «Cari camerati, benvenuti nel gruppo del Fronte della Gioventù, vorrei solo dirvi che in questo luogo virtuale dovete solo sedervi, come dice Alessio Piccirillo, nel comodo divano dei ricordi ideali, aprirvi e raccontare la vostra esperienza di militanti del Fdg, non
[continue reading…]