Posts Tagged ‘ Altero Matteoli ’

Ricominciamo da due

giu 14th, 2014 | By
Ricominciamo da due

La Fondazione Alleanza Nazionale ha votato all’unanimità per Italo Bocchino promuovendolo nuovo direttore editoriale del “Secolo d’Italia”. Non sorprendono Altero Matteoli e Maurizio Gasparri (ormai irrecuperabili e convinti ‘forzitalioti’, quasi peggio del Fli di Italo), potrei capire Gianni Alemanno (alle elezioni Europee, Italo era un suo ‘grande elettore’) ed Ignazio La Russa (suo sodale da
[continue reading…]



A Fiuggi nasce (forse) un partito nuovo (Marco Valle)

mar 7th, 2014 | By
A Fiuggi nasce (forse) un partito nuovo (<i>Marco Valle</i>)

Un tempo sognavamo un partito nazionale e popolare, sociale e futurista. Capace di sintesi. Popolo e Nazione. Modernità e tradizione. Comunità e Tecnica. Destra popolare e sinistra nazionale. Berto Ricci ed Enrico Mattei. Beppe Niccolai e Niccolò Macchiavelli. L’Olivetti (quella vera) e il Colosseo. Un magnifico passato e un futuro da tutto costruire. Nuovi linguaggi
[continue reading…]



La ridotta della Val d’Arcore

nov 17th, 2013 | By

Corsi e ricorsi storici. Gasparri e Matteoli, coerenti con la loro storia ed in preda ad un fervente ritorno di ‘fiamma’, si sono ritirati con Berlusconi nella ridotta della Val d’Arcore…



Politica per linguisti

ott 2nd, 2013 | By

Matteoli ha spiegato il nuovo corso linguistico del Pdl: «Deve fare politica chi ha leccato francobolli nelle sezioni»…



Un’Officina troppo multiculturale

set 21st, 2013 | By
Un’Officina troppo multiculturale

Mentre la fabbrica di Nichi Vendola sarà ormai in fase avanzata di dismissione, ad Atreju ha preso vita l’Officina per l’Italia, con l’ambizioso obiettivo di «costruire la casa di tutti e non di uno», ha detto Giorgia Meloni. Forse, memore di Montecarlo, dove l’appartamento fu solo per lui. Anche a Fiuggi, nel 1995, si evocò
[continue reading…]



Tutto il resto è noia, tranne la libertà

set 20th, 2008 | By
Tutto il resto è noia, tranne la libertà

“Tutto il resto è noia”, cantava Franco Califano. «Tutto il resto è noia», ha scritto il Ministro Giorgia Meloni – nella sua veste di presidente di Azione Giovani – chiudendo la lettera rivolta a militanti e dirigenti giovanili in risposta alle polemiche nate dal discorso di Fini alla loro festa. Le risulta tedioso «parlare di
[continue reading…]