Posts Tagged ‘ Destra.it ’

Il faut savoir quitter la table, Gianfranco (Marco Valle)

giu 19th, 2014 | By
Il faut savoir quitter la table, Gianfranco (<i>Marco Valle</i>)

«Il faut savoir, coute que coute/ Garder toute sa dignité/ Et malgré ce qu’il nous en coute/ S’en aller sans se retouner». Così cantava nei Sessanta Charles Aznavour. Un piccolo capolavoro musicale ma anche un inno alla dignità nella sconfitta. «Il faut savoir quitter la table/ Partir sans faire de bruit». Alzarsi in silenzio e
[continue reading…]



Esegesi di chi ha “rotto”…

mag 29th, 2014 | By
Esegesi di chi ha “rotto”…

Il deputato di Fratelli d’Italia, Massimo Corsaro, ha scritto un pezzo su “Destra.it”, “Per farla finita con puri e duri prefiche trombati intellettuali d’oggi e idioti di domani”, dicendo a chiare lettere che “puri e duri, prefiche, trombati e intellettuali” gli “hanno rotto il cazzo”. Descrive gli atteggiamenti, ma mancano i nomi. Meno ‘politicamente corretto’
[continue reading…]



Fronte della Gioventù, una storia a lungo attesa (Marco Valle)

gen 27th, 2014 | By
Fronte della Gioventù, una storia a lungo attesa (<i>Marco Valle</i>)

Un libro può diventare una trappola. Un mare procelloso e fascinoso. Se indugi un attimo in più del dovuto sulla battigia, vedi spiaggiarsi sulla scogliera della memoria manciate di ossi di seppia, ondate di “triste meraviglia, cocci aguzzi di bottiglie”. Resti di un naufragio. Un libro può assomigliare ad un oceano profondo e impietoso. Le
[continue reading…]



Alla Rai “Sfiorando il muro”, il film sugli anni dell’odio (Marco Valle)

nov 23rd, 2013 | By
Alla Rai “Sfiorando il muro”, il film sugli anni dell’odio (<i>Marco Valle</i>)

Una buona notizia. Dopo una lunga attesa, domenica 24 novembre RaiUno manderà in onda, alle 23.30 nello speciale TG1, il documentario di Silvia Giralucci “Sfiorando il Muro”. Una notizia importante. Per una volta la televisione di Stato affronta la narrazione degli “anni di piombo” da un angolo interpretativo diverso, sicuramente inconsueto e, per alcuni, probabilmente
[continue reading…]