Posts Tagged ‘ La Destra ’

I primi amori non si scordano mai…

ott 23rd, 2014 | By
I primi amori non si scordano mai…

In fin dei conti è troppo facile prendersela con Storace. E’ l’unico, degli ‘ex big’, che da mesi canta solitario la canzone dell’Unità. Non si tratta di un inno al quotidiano fondato da Antonio Gramsci, ma di un’ode rivolta a quella ‘destra’ che c’era un tempo, quella che lui e tanti altri, il capriolatore Gianfry
[continue reading…]



Politica di cabotaggio…

mag 23rd, 2014 | By
Politica di cabotaggio…

Un tempo il ‘voto utile’ lo evocò Berlusconi contro La Destra. Oggi, è il turno di Storace contro Fratelli d’Italia. Si chiama politica o piccolo cabotaggio?



Evirazione dispettosa…

apr 18th, 2014 | By
Evirazione dispettosa…

Fu Otto Von Bismarck a definire la politica “l’arte del possibile”. Con Francesco Storace è diventata ‘l’arte dell’evirazione dispettosa’. Quella che più comunemente viene definita ‘l’arte del tagliarseli per far dispetto alla moglie’. A corto di voti e fallita la strategia “NextAn”, il leader de La Destra ha deciso di accettare l’abbraccio mortale di Berlusconi,
[continue reading…]



La doppia tessera di destra

apr 2nd, 2014 | By

«La doppia tessera riguarda il rapporto con Forza Italia e Berlusconi, non altro». Così Storace ha dissipato i ‘dubbi’ nell’editoriale di ieri su “Il Giornale d’Italia”…



10 domande a Francesco Storace

mar 29th, 2014 | By
10 domande a Francesco Storace

Sarà per la delusione dovuta al mancato esito della mia “Lettera Aperta per il Partito della Nazione”, ho letto e riletto la relazione di Storace al Comitato Centrale de La Destra. Quella approvata con appena tre astensioni e che ha convinto il partito a “ricambiare con affetto ed entusiasmo” l’abbraccio inviato da Berlusconi. Fossi stato
[continue reading…]



Eppur si muove…

mar 24th, 2014 | By
Eppur si muove…

Nessuno si distragga e chi ha ruoli di responsabilità, anche periferici, faccia sentire la propria voce. A quattordici giorni dalla presentazione dei simboli ed a ventidue delle liste, il tempo per trovare un’intesa è veramente scarso. Siamo al cospetto di un’occasione, come quella delle elezioni europee, difficilmente ripetibile in breve tempo: non c’è obbligo di
[continue reading…]



Lascia o raddoppia?

mar 18th, 2014 | By
Lascia o raddoppia?

«Raddoppiamo», ha scritto Francesco Storace in un editoriale sul “Giornale d’Italia”. Quindi, La Destra non lascia, moltiplica. Però, avendo deciso per le elezioni europee di «non presentare un dignitoso ma piccolo partito agli elettori», non potrá farlo coi voti. Per ora, si limiterà a «rendere possibile la doppia tessera». Resta il dubbio se sarà quella
[continue reading…]



Chi è causa del suo male…

mar 7th, 2014 | By
Chi è causa del suo male…

Mentre in Parlamento, i ‘grandi’ (con Silvio plaudente in prima fila) insaponano la corda per impiccare l’Idea con tutta la Comunità che la rivendica, a ‘destra’ proseguono le corse solitarie, ben accompagnate da rispettivi dispettucci, degni dei migliori ‘remigini’. E per lasciare traccia delle rispettive posizioni, una ‘lettera aperta’ non si nega a nessuno: Giorgia
[continue reading…]



A Destra eletti senza candidarsi

feb 19th, 2014 | By

In Sardegna, La Destra non ha presentato liste, ma è riuscita ad eleggere due consiglieri: uno dei Riformatori-Liberaldemocratici ed uno di Forza Italia. E poi qualcuno parla di unità…



A Destra, c’è confusione…

feb 14th, 2014 | By
A Destra, c’è confusione…

“All’erta sto” è il titolo dell’editoriale che Francesco Storace ha proposto sul “Giornale d’Italia” dell’8 febbraio. «Confusione a mille in politica: è il momento in cui a destra ci si deve decidere per ritrovarsi», ha scritto perentorio. Nel frattempo, in attesa di conoscere il luogo di ritrovo, dirigenti e militanti sardi de La Destra ne
[continue reading…]