Posts Tagged ‘ Movimento Sociale Italiano ’

Il lungo viaggio della destra triestina (Marco Valle)

lug 3rd, 2013 | By
Il lungo viaggio della destra triestina (<i>Marco Valle</i>)

Raccontare sessantott’anni di passioni, tensioni, idee, mentalità attraverso centinaia di microstorie e di biografie private non è cosa semplice. Se poi l’oggetto di studio è una città intricata come Trieste e, soprattutto, un segmento complesso come il neofascismo e/o il postfascismo giuliano il compito è decisamente complesso. Complimenti dunque a Pietro Comelli e Andrea Vezzà,
[continue reading…]



Aledanno sbarella sul destra-centro (Augusto Grandi)

lug 2nd, 2013 | By
Aledanno sbarella sul destra-centro (<i>Augusto Grandi</i>)

“Perdere l’amore, quando si fa sera, quando tra i capelli un po’ d’argento li colora: rischi d’impazzire, può scoppiarti il cuore”. Così cantava Massimo Ranieri. Che, oggi, potrebbe modificare leggermente il testo, per dedicarlo a Gianni Aledanno: perdere la poltrona da sindaco. Perché gli effetti sono stati identici. La prova arriva da una patetica intervista
[continue reading…]



Se i rami di destra avessero un solo tronco (Marcello Veneziani)

feb 19th, 2013 | By
Se i rami di destra avessero un solo tronco (<i>Marcello Veneziani</i>)

A dodici anni m’innamorai della fiamma tricolore. I comizi di Almirante, la passione politica, la storia proibita, l’amor patrio come scandalo da sbandierare. Poi venne Rauti e la speranza presto abortita di una rivoluzione culturale, sociale e nazionale. Seguì il disincanto, la critica al Msi, la cultura senza politica e la necessità di andare oltre,
[continue reading…]



Una Fiamma accesa per ricordare…

dic 26th, 2012 | By
Una Fiamma accesa per ricordare…

Il 26 dicembre di 66 anni fa nacque un Movimento che rappresentò il punto d’incontro dell’azione di alcuni gruppi politici e di alcune riviste. Sin dalla prima riunione, venne fissata la linea politica in “Dieci punti programmatici”: in politica estera rivendicava l’unità, l’integrità, l’indipendenza nazionale, auspicando però la nascita di una unione europea su basi
[continue reading…]



Chi vive sperando…

feb 22nd, 2012 | By
Chi vive sperando…

“Chi vive sperando, muore …” recita un aforisma molto utilizzato, vista la frequenza delle aspettative deluse. Nel 2008, dopo la vittoria al Comune di Roma di Gianni Alemanno, scrissi «Il successo romano non è stato solo il culmine di una battaglia elettorale, in questo caso amministrativa, ma anche un emblematico ‘segnale di vita’…». Illuso che,
[continue reading…]



All’armi… All’armi… i gendarmi della memoria son tornati

gen 7th, 2012 | By
All’armi… All’armi… i gendarmi della memoria son tornati

Stimolati dall’eco delle polemiche in arrivo da Roma sulla via da intitolare a Giorgio Almirante, finalmente anche la maggioranza consiliare al Comune di Cagliari, dopo qualche mese degno della Sciarelli, si è destata dal torpore (troppi i brindisi per un’inaspettata vittoria…) ed ha stilato un documento che resterà fondamentale nella vita del Capoluogo sardo. Lo
[continue reading…]



Che fatica parlare dei ‘fasci’, anche 35 anni dopo (Mario Bortoluzzi)

giu 2nd, 2011 | By
Che fatica parlare dei ‘fasci’, anche 35 anni dopo (<i>Mario Bortoluzzi</i>)

Ho letto con rispetto e interesse il libro di Silvia Giralucci “L’inferno sono gli altri” recentemente pubblicato per i tipi di Mondadori. Rispetto per il ricordo ancora vivo in me del padre Graziano e di Giuseppe Mazzola, prime vittime delle Brigate Rosse, entrambi assassinati nella sede del M.S.I. di Padova il 17 giugno 1974 e
[continue reading…]



Lettera al capriolatore Gianfry, era il 1992…

feb 26th, 2011 | By
Lettera al capriolatore Gianfry, era il 1992…

Non è mai elegante citarsi e può apparire presuntuoso dire “io l’avevo detto”, ma c’è un momento in cui si avverte la necessità di condividere un momento importante della propria passione politica, che ha inevitabilmente indirizzato scelte future e tracciato un percorso assai diverso da quello di tanti coi quali si sono condivisi numerosi e
[continue reading…]



Attenti a non modernizzare troppo

feb 4th, 2011 | By
Attenti a non modernizzare troppo

L’onorevole Fabio Rampelli ha scritto sul quotidiano “Il Tempo” un pezzo intitolato “La generazione invisibile. Anticipò Fiuggi quando Fini ostacolava la svolta”, nel quale sostiene la tesi che «Gianfranco Fini ha subìto la modernizzazione della destra», che «non è stato lui a portare la destra fuori dall’eredità dell fascismo, lontano dalle insidie del neofascismo, al
[continue reading…]



Toglietemi tutto, ma non il mio “Secolo”…

set 28th, 2010 | By
Toglietemi tutto, ma non il mio “Secolo”…

La ‘fusione freddissima’ che porterà alla nascita del Pdl nasconde (ma non troppo…) svariati problemi di carattere organizzativo e burocratico. E mentre si discute di tessere sì tessere no, di coordinatore o direttivo al vertice, di partito leggero o pesante, dentro Alleanza Nazionale covano i maggiori problemi. Tra i più noti, lo stato d’animo dei
[continue reading…]