Una militanza inadeguata

25 Maggio, 2012 | Di | Categoria: IN CAUDA VENENUM

Se il ‘postgiudizio’ espresso nella memoria della Farnesina per censurare il console ad Osaka, Mario Vattani, (in sintesi, la militanza, negli anni ’80, nell’organizzazione politica giovanile “Fronte della Gioventù” renderebbe inadeguati per rappresentare lo Stato…) valesse anche per gli Enti locali… sarei superinadeguato!!!
Ripensando a quei tempi, mi vengono in mente due odierni ‘vipponi politici’ che ho frequentato assiduamente durante la militanza e coi quali ho condiviso valori, ideali e battaglie. Ho finalmente capito il perchè del loro affrettarsi a smacchiare il proprio passato politico. Costoro, attualmente ben accucciati sulle poltrone di Montecitorio e del Campidoglio, con questo genere di capolavori ministeriali avrebbero rischiato la medesima censura e la rovina di una luminosa carriera. Ma, provvidenzialmente, da tempo si sono brillantemente distinti per ripetute capriole storico-culturali l’uno, imbarazzati distinguo e strumentali frequentazioni l’altro… Con buona pace per dignità e coerenza. Sopratutto immemori del poeta Giusti: «E buon per me, se la mia vita intera mi frutterà di meritare un sasso che porti scritto ‘Non mutò bandiera’»

Tags: , ,

Leave a Comment