Il ‘suicidio’ di Fli

25 Febbraio, 2013 | Di | Categoria: POLITICA

Le urne evocano Jonestown, nella giungla della Guyana, dove il Fli è come il “Tempio del Popolo” e Fini come il Reverendo Jim Jones. Nel 1978, 912 persone, seguendo gli ordini del capo, si suicidarono in massa bevendo un cocktail al cianuro. Questo fine settimana, i candidati di “Futuro e libertà”, sottoponendosi al voto degli elettori, si sono suicidati in massa dopo essersi abbeverati alle capriole politiche del Reverendo Gianfry. Ai futuribili resterà certamente la ‘Libertà’, il ‘Futuro’ appare incerto…

Tags: , , ,

8 Comments to “Il ‘suicidio’ di Fli”

  1. Barbara Marongiu ha detto:

    Ripagato con la stessa moneta!!!

  2. Luigi Tabone ha detto:

    Erriverando i morti viventi?

  3. Piergiorgio Angioni ha detto:

    Notizie di Bocchino?

  4. Rino Trombetta ha detto:

    Dio, che ascolta, vede e provvede, mi ha fatto la grazia: li ha fatti sparire !!!

  5. Misterbilly Tolibar ha detto:

    Chi di lingua tradisce di voto perisce.. Fini…. fini to!!!! E anche quell’altro mona de su compare!!!!!!

  6. Fernando Crociani Baglioni ha detto:

    CONGRATULAZIONI VIVISSIME ! AL NOSTRO STILE !!! …

  7. Gianluca Grosso ha detto:

    Che accostamento fantasioso !!

  8. Raffaella Fratepietro ha detto:

    Eccelso!

Leave a Comment